Realizzazione di armature illuminanti sempre più prestanti grazie alla tecnologia del fotogoniometro

Al fine di consentire al proprio reparto di Ricerca & Sviluppo di progettare nuove soluzioni illuminanti utilizzando una tecnologia altamente evoluta, FEAM ha recentemente deciso di dotarsi di un fotogoniometro, strumento che consente di realizzare rilievi fotometrici precisi delle proprie armature illuminanti che vengono poi utilizzati all’interno di software illuminotecnici allo scopo di simulare l’illuminazione di un ambiente. Tale tecnologia consente all’azienda di fornire soluzioni sempre più efficienti in grado di soddisfare pienamente qualunque richiesta del cliente e necessità dell’impianto.

In quest’ottica, le curve fotometriche relative alle sorgenti che vengono emesse dal fotogoniometro sono pertanto da considerarsi di fondamentale utilità e necessarie in qualunque progetto che preveda l’utilizzo di armature illuminanti, poiché sono in grado di evidenziare alcuni dati importanti relativi alla luce emessa dalla sorgente o dall’apparecchio luminoso nelle varie direzioni come ad esempio:

  • Flusso luminoso [lm]
    • Intensità luminosa [cd]
    • Temperatura di colore [K]

Attraverso l’utilizzo di questi dati è così possibile determinare le necessità di illuminazione di un ambiente specifico e fornire di conseguenza la giusta soluzione di illuminazione.

BARTEC FEAM - Via Mario Pagano, 3 - 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) - Italy - Tel. (+39) 02 484741 - Fax. (+39) 02 4456189
C.F. e Registro Imprese Milano: 04095610962 - Part.IVA: 040.9561.0962 - C.C.I.A.A./R.E.A.: 1724940 - Capitale sociale Euro 80.000,00 i.v.